Eh, già! Seduta qui, come al solito e ad aspettare chissà cosa…

Anche oggi sono stata cannibalizzata da impegni extra-scrittura e pur non avendo buttato giù nemmeno una riga, mi sento spossata… mi sembra incredibile che le giornate passino così in fretta, anche perché non mi pare di aver fatto un granché:

  • Ho steso i panni.
  • Ho fatto una piccola spesa .
  • Ho sbrigato una veloce commissione per i miei.
  • Sono andata a ritirare un pacco importante.
  • Ho telefonato a eBay per la controversia in corso.
  • Sono andata alle Poste per ricaricare la carta ed effettuare un altro ordine.
  • Ho inviato qualche mail.
  • Ho controllato che il tablet e la macchina fotografica acquistati dal mio ragazzo funzionassero.
  • Ho effettuato l’estrazione sul blog di ALO e pubblicato lo sketch del giorno.
  • Ho controllato gli annunci di lavoro.
  • Ho riposto una ventina di abiti ritrovati in uno scatolone spuntato dal nulla (Marie Kondo ha ragione da vendere: quando non si riuniscono le cose per categorie, si moltiplicano!).
  • E adesso sto scrivendo questo post.

Mi sono fermata solo per mangiare e per guardare un’oretta di tv: ho visto il settimo episodio di Westworld e credo proprio che a un certo punto – precisamente quando Rodrigo Santoro viene spento (non voglio spoilerare alle sfortunate che non l’hanno ancora visto) – tutto il pubblico femminile abbia pensato la stessa cosa… Fine divagazione.

Insomma, il sunto è che oggi non ho affrontato sfide particolarmente impegnative, eppure mi sono ritrovata a quest’ora senza neppure accorgermene.

Fugge frattanto, fugge il tempo irrecuperabile

Virgilio

Domani sarà il caso di darsi da fare per non passare il Natale a struggersi per non aver finito un lavoro che doveva essere consegnato settimane (leggete « mesi ») fa, senza contare che entro venerdì dovrò anche terminare i compiti per l’ultima lezione dell’anno del corso di scrittura, oltre a scrivere e tradurre i nuovi post da pubblicare sulla pagina di Sandawe

Intendiamoci, sarebbe una passeggiata se la vita fuori da qui non mi stesse puntando una pistola alla tempia, ma di fatto sta accadendo e dunque devo adeguarmi.

Illustrazione Scaricata da QUI.

Illustrazione Scaricata da QUI.

Altra piccola digressione: la splendida immagine qui sopra non poteva essere più azzeccata visto che sta per uscire il nuovo Star Wars e, come al solito, vorrei ricordarvi che domani c’è il Cinema2Day… Pure io che dovrei inchiodarmi alla sedia per consegnare il prima possibile tutti i lavori lasciati in sospeso andrò a vedere qualcosa, dunque seguite il mio esempio e non lasciatevi scappare l’occasione di godervi un buon film a soli 2 euro.

Vorrei raccontarvi altri dettagli di questa strana giornata, confidarvi un paio di preoccupazioni che mi affliggono da giorni e rivelarvi qualche piano recente per il futuro, ma è molto tardi, sono sfinita e voglio cercare di riposare il più possibile per riuscire a sfruttare come si deve l’intenso mercoledì che mi aspetta… A domani, amici instancabili!

Leave a Reply