Oggi per me è un buon giorno a prescindere, visto che è uscito il primo volume di ALO ed è tutto il giorno che lavoro al secondo… vi ripropongo il trailer per rinfrescarvi la memoria:

Il pensiero che il mio album – interamente finanziato dai nostri sostenitori durante un sofferto crowdfunding – sia finalmente in libreria mi riempie il cuore di gioia e mi spinge a dare il massimo perché per il 15 voglio che la bozza del prossimo volume e del terzo siano pronte, per dedicare la seconda parte del mese a un romanzo che voglio iscrivere a un concorso.

Oggi ho avuto molte buone idee, ma ci sono alcuni snodi che devo ancora definire e tante sottotrame da far incastrare tra loro,  passaggi che si stanno rivelando più difficili del previsto: non per questo mi scoraggio, anzi, il fatto di aver scritto una storia così complessa mi galvanizza, spingendomi a dare il massimo.

Dedicherò tutto il resto della giornata al mio indianino, ma domani dovrò concentrarmi anche sul mio libro per bambini e chiudere questo capitolo, così da avere un pensiero in meno nella seconda parte di questo settembre così intenso, un mese in cui la parola d’ordine sarà solo una: “LAVORO”.

Mi piace il programma che ho stilato perché è molto impegnativo, ma fattibile: in estate sarebbe stato inconcepibile per la sottoscritta tenere il ritmo che mi sono imposta per le prossime settimane, ma chi mi conosce sa che considero l’autunno e l’inverno le stagioni dei miracoli.

Qualcuno molto più intelligente di me una volta ha detto:

Ci sono solo due modi di vivere la propria vita: uno come se niente fosse un miracolo; l’altro come se tutto fosse un miracolo.

(Albert Einstein)

E a mio avviso è il secondo modo quello giusto per condurre un’esistenza appagante perché la vita è troppo breve per tingere le proprie giornate di grigio e crogiolarsi nell’uggia… l’inattività mi ha prostrato fin troppo a lungo, ma adesso sono tornata, sono pronta a rimettermi in gioco e anche a promettervi che non mi ridurrò più così:

Illustrazione Scaricata da QUI.

Illustrazione Scaricata da QUI.

Detto questo, vi lascio fino a domani, raccomandandovi di gustarvi il trailer e di dare un’occhiata all’anteprima che trovate in rete… magari vi verrà voglia di accaparrarvi una copia di questo libro tanto amato dai suoi autori!

Buonanotte, amici guerrieri e che il Grande Spirito vegli su di voi.

Leave a Reply