-17… Accusare la Stanchezza

By 14 giugno 2016Delirio, Moleskina, Serie TV

Non ho trovato canzone più appropriata per questa giornata, visto che non mi sono fermata un attimo; in questo momento ho l’aspetto di una morta che cammina e, come avevo previsto, nel pomeriggio non ho potuto dedicare neppure un’ora alla scrittura, ma sono contenta di come ho impiegato il mio tempo e mi sono imposta di recuperare domani, con una doppia razione di lavoro, sperando di riuscire a mantenere la qualità a cui aspiro, nonostante la stanchezza.

Si prospettano grandi novità per il futuro, di pari passo a un’ansia crescente per la precarietà della mia situazione lavorativa: adoro scrivere e non potrei mai rinunciarci, ma – ora come non mai – ho bisogno di un piano B e di qualcuno che mi aiuti… Ho troppe cose da fare e farle da sola è improponibile; chi dovrebbe darmi una mano è latitante e anche se sono ben decisa a seguire questo consiglio:

Non lasciare che ciò che non puoi fare interferisca con ciò che puoi fare.

John Wooden

Aspetto ancora il giorno di incontrare un aiutante degno di questo nome…

Per ovviare alla stanchezza, mi sto prendendo il primo momento di relax della giornata insieme al mio adorato Pandoro, che sonnecchia qui accanto a me, satollo di croccantini e appagato da una mezzora di coccole, stiamo guardando Il Trono di Spade e devo dire che la seconda puntata della quarta stagione ha migliorato in modo esponenziale il mio umore: credo di non aver mai goduto tanto per la morte di un personaggio… Tutti quelli che mi hanno consigliato questa serie avevano ragione e mi dispiace di essere stata diffidente e di averla snobbata così a lungo. Forse, per la fine dell’estate, riuscirò a rimettermi in pari, ma non è detto, visto che il tempo non mi basta mai e i miei impegni si moltiplicano di giorno in giorno: se venissi pagata per quanto lavoro, sarei miliardaria, ma non aspiro a tanto… desidero solo l’indispensabile per vivere un’esistenza dignitosa e un paio d’ore al giorno per poter scrivere.

Vorrei anche farmi tornare la voglia di muovermi un po’ di più per tornare la ragazza che ero circa tre anni fa, ma vista la mia attuale situazione, forse è meglio non aggiungere altro stress; ne riparleremo tra un paio di settimane, nel frattempo… lasciatemi sognare!

14Dreams

Buonanotte, amici incasinati!

Leave a Reply